Giovedì, 21 Ottobre 2021
Sport

Gran Premio, indotto in tutta la Lombardia. Lo spettatore "tipico" è uomo e giovane

Il 99,3% di chi assiste al Gran Premio ne approfitta per visitare la città di Monza

Il 10% del giro d'affari legato al gran premio di Formula 1 (5-8 settembre) sarà incassato dai piccoli imprenditori locali. E' il calcolo dell'Unione artigiani, secondo cui in totale l'indotto del gran premio sarà di circa 3,5 milioni di euro, di cui 2,4 nel settore della ristorazione da asporto e nel catering. Poi 500 mila euro per gli autotrasportatori che si occupano di logistica e trasporto persone (noleggio con conducente e taxi). Altri 500 mila euro saranno incassati da chi produce e vende gadget di vario genere, come magliette, cappellini e bandiere.

Gli alberghi e altre strutture ricettive incasseranno oltre dieci milioni di euro, più o meno la stessa cifra dei negozi. Tutta la ristorazione fatturerà invece circa 8,4 milioni di euro, di cui il 30% dagli imprenditori artigiani. Ma ce n'è anche per il comparto della mobilità e dei parcheggi: 2,4 milioni.

NON SOLO MONZA - I flussi turistici saranno significativi anche nel Milanese (i cui albergatori e ristoratori ricaveranno oltre 9,6 milioni), nel Comasco (3,4 milioni) e nel Lecchese (1 milione). "Tutto il mondo conosce Monza soprattutto grazie a questo evento e al suo glorioso autodromo. Elementi di forte attrattività internazionale che certamente aiuteranno in vista di Expo 2015 a dare visibilità al territorio e alle sue eccellenze economiche, come l'artigianato", afferma Walter Mariani, presidente degli artigiani brianzoli.

IL TIFOSO DEL GP - Tracciato anche l'identikit del "tipico" tifoso-turista di Formula 1. E' soprattutto uomo (79,3%) e under 40 (61%, con una prevalenza di under 30). Il budget giornaliero medio di chi arriva e va via lo stesso giorno è di circa 200 euro oltre al biglietto del gran premio e praticamente tutti gli spettatori (99,3%) ne approfittano per visitare la città di Monza. La maggior parte dei pranzi e delle cene è nei locali da asporto.

E per raggiungere l'autodromo saranno allestiti bus navetta gratuiti dai parcheggi e treni speciali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gran Premio, indotto in tutta la Lombardia. Lo spettatore "tipico" è uomo e giovane

MonzaToday è in caricamento