menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Monza è fuori dalla Lega Pro - Foto Luca Rossini @Ac Monza 1912

Il Monza è fuori dalla Lega Pro - Foto Luca Rossini @Ac Monza 1912

Calcio, neanche San Giovanni fa il miracolo: addio al Monza

Deserta anche la quinta e ultima asta: nessun imprenditore è interessato al Monza. Ora è ufficiale l'addio al calcio professionistico. E il futuro è buio

Più di cento anni di storia cancellati in un attimo. Un’impresa, quella con il Pordenone, l’ultima di un libro lungo più di cento anni, buttata al vento. Un logo e un nome, almeno quelli, da salvare. 

Il Monza calcio è ufficialmente fuori dal calcio professionistico. Alle 13 è scaduto il termine per presentare allo studio dei curatori fallimentari del Dottor Nicosia un’offerta. Ma anche la quinta e ultima asta, con base di partenza a “soli” centomila euro, è andata deserta. Così come la quarta, la terza, la seconda e la prima.

Un lungo e triste epilogo che neanche San Giovanni, proprio nel giorno della sua festa, nella sua città, ha potuto evitare. Troppi i debiti - 827mila euro grazie al super lavoro dei curatori - e nessun imprenditore si è sentito di affrontare il rischio. 

Il futuro per la società di via Ragazzi del ’99 ora è più nero che mai. Lunedì 29 giugno alle ore 15.30 il tribunale metterà in vendita il marchio del Club: il prezzo base sarà di 150.000 euro, con rilancio minimo € 10.000. La speranza è che qualcuno cerchi di salvare almeno il marchio, ora che il titolo sportivo è andato. 

La certezza, invece, è che il Monza partirà dalla serie D. Sempre che quello di mercoledì non sia un addio definitivo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Come funziona la truffa del pacco (e come difendersi)

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Come funziona la truffa del pacco (e come difendersi)

  • Economia

    Validità e regole per il bonus vacanze 2021

  • social

    Bake Off Italia torna a Villa Borromeo ad Arcore

Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento