Martedì, 19 Ottobre 2021
Sport Viale Giovan Battista Stucchi

Manita della Pro Patria al Monza: 2-5 in casa, Caporetto brianzola

Sconfitta per cinque a due la squadra di Antonino Asta che esce dal campo tra gli applausi del pubblico

MONZA - Sconfitta difficile da digerire per il Monza di Antonino Asta che, contro una delle squadre più forti del campionato, perde cinque a due. L'esito negativo era messo in conto vista la caratura degli avversari ma nessuno si sarebbe mai aspettato un risultato simile anche se non del tutto veritiero per quanto di buono ha fatto vedere la squadra di casa.

ESAME DI MATURITA' - Esame di maturità per la truppa di Tonino Asta che affronta a domicilio la squadra che ambisce più di tutte al salto di categoria, ovvero la Pro Patria. La gara inzia nel miglior modo possibile per il Monza che già al 1' si porta in vantaggio: De Cenco difende palla ed apre sulla destra per Vita il quale lascia partire un cross per la testa di Finotto che sigla la rete del vantaggio. Il pareggio arriva però già al 12' con Cozzolino che approfitta di una indecisione di Cattaneo e fulmina Castellia con un rasoterra imprendibile. Al 16' Gasbarroni si beve tre difensori ospiti e una volta entrato in area spara un diagonale basso che Sala para distendendosi in tuffo, poi Finotto con la porta spalancata arriva in leggero ritardo e l'occasione sfuma.

Nel momento migliore dei biancorossi la Pro Patria accelera e si porta in vantaggio al 26' ancora con Cozzolino che approfitta di un mancato intervento aereo di Franchino e solo davanti a Castelli lo fulmina con un preciso diagonale. Incassato il gol dello svantaggio il Monza prende possesso della metà campo ospite alla ricerca del pareggio. Vita al 33' è bravo ad inserirsi in area sugli sviluppi di un'azione manovrata ma il suo diagonale, destinato in porta, viene deviato dal corpo di un difensore bustocco. 

TERZO GOL - Nella ripresa la Pro Patria trova subito il terzo gol con Serafini che sfrutta un assist di Cozzolino e a porta spalancata trova la rete con un tocco comodo. Il Monza risponde al 48' con De Cenco il cui tiro mancino finisce a lato. Al 61' il Monza rimane in dieci per l'espulsione di Franchino, autore di un fallo da ultimo uomo su Cozzolino. Al 82' Gasbarroni entra in area e supera Nossa che lo sgambetta, per l'arbitro è rigore. Dal dischetto si presenta lo stesso Gasbarroni che spiazza Sala e riapre virtualmente la partita. Al 88' Giannone si libera magistralmente di Cattaneo che lo atterra da dietro e per Aversano anche questo è rigore. Dal dischetto si presenta lo stesso Giannone che spiazza Castelli. C'e' tempo anche per il quinto gol degli ospiti, siglato dal neo entrato Artaria al termine di un veloce contropiede. E' la rete che decreta il termine della partita che è stata per lunghi tratti combattuta ed avvincente.

TABELLINO

MONZA-PRO PATRIA 2-5

MONZA (4-3-3) Castelli; Franchino, Polenghi, Cattaneo, Anghileri (66' Giorgi); Vita (71' Laraia), Valagussa, Calliari; Finotto (83' Ravasi), De Cenco, Gasbarroni. (Pazzagli, Franchini, Bugno, Puccio). All. Asta
PRO PATRIA (4-3-1-2) Sala; Bonfanti, Nossa, Polverini, Pantano; Bruccini, Viviani (80' Greco), Vignali; Giannone; Serafini (90' Artaria), Cozzolino (83' Falomi). (Vavassori, Andreoni, Botturi, Giorno). All. Firicano

ARBITRO Aversano di Treviso (Tolfo-De Franco).

MARCATORI: 1' Finotto (M), 12', 26' Cozzolino (P), 46' Serafini (P), 83' rig. Gasbarroni (M), 89' Giannone (P), 92' Artaria (P).

NOTE: giornata fredda, terreno in brutte condizioni, spettatori 800 circa.
Ammoniti Anghileri, Finotto, Cattaneo, Valagussa (M), Nossa, Bonfanti, Greco (P). Espulso Franchino (M) al 61' per avere interrotto una chiara occasione da rete.
Calci d'angolo 6-4, recupero 1'+4'.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manita della Pro Patria al Monza: 2-5 in casa, Caporetto brianzola

MonzaToday è in caricamento