U.S. Pro Victoria Muggiò - Cof Lariointelvi: 3-0 (25-19, 25-16, 25-10)

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

U.S. Pro Victoria Muggiò:

Pantarotto (6), Traballi (17), Riva (7), Rigon (9), Brutti (6), Falotico (12), Demolli (L1), Gray (4), Pozzoni (K,4), Monti, Quartarella Ne,Tafuri (L2) Ne.

1°Allenatore: Marchiaro Michele

2°Allenatore: Benelli Manuela

Muggiò - Ultima partita giocata tra le mura di casa per la Pro Victoria, che affronta per l'occasione il Cof Lariointelvi, squadra a rischio retrocessione.

Per l'occasione Marchiaro schiera Pantarotto in palleggio, Traballi opposto, Riva e Rigon al centro, Brutti e Falotico in posto quattro, Demolli libero.

Parte bene Lario, che va subito a condurre (7/4,16/11), ma al servizio c'è Riva, che crea lo scompiglio nella ricezione delle ospiti, che non riescono a ricostruire e agevolano il rientro in partita e la vittoria del set da parte della Pro (25/19 con un attacco di Falotico).

Il secondo set è tutto di marca Pro Victoria, che parte subito bene (8/3, 16/8), e giocando al meglio nei fondamentali, riesce a chiudere anche il secondo parziale a proprio favore (25/16) con un attacco di Traballi.

Il terzo set continua sull'onda del secondo: la Pro gioca bene e la squadra ospite non ha la forza e la capacità di reagire e rimane ad assistere passivamente al gioco delle ragazze di casa, che chiudono con facilità il set (25/10) con un muro di Traballi.

L'ultima gara prima dei Play Off è in programma sabato 04/05/2013 ore 20.30 a Chignolo d'isola (BG), con avversario la Lame Perrel Ponte Sull'Isola.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento