Tennis,le ragazze del Club Tennis Ceriano sfidano il Parioli Roma in serie A1

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Sarà subito big match per le ragazze del Ct Ceriano, che faranno il loro esordio nella Serie A1 2016 contro il Tc Parioli Roma domenica 16 ottobre tra le mura amiche del Robur Saronno. E proprio i campi veloci del centro sportivo lombardo potranno essere una delle chiavi di volta della prima giornata. Sebbene sia solo il primo appuntamento stagionale, quella contro Roma è una sfida che potrà già dire molto sulle ambizioni del team brianzolo, alla sua seconda stagione consecutiva nella massima divisione. Ma la sfida di domenica sarà soprattutto l'occasione per vedere all'opera uno dei nuovi acquisti del Ct Ceriano. È presto per dire se sarà l'esordio di Anne Schaefer (1.7) oppure di Justine Ozga (2.5), ma entrambe le giocatrici tedesche si stanno allenando bene e sono pronte per questa nuova avventura. Ancora tanti dubbi nella formazione capitolina, che tra le sue file annovera nomi importanti come quelli di Martina Caregaro (1.8) e Nastassja Burnett (2.1), che rappresentano due delle giocatrici più talentose del panorama tennistico nazionale. Non ci sarà Roberta Vinci, numero uno del tennis azzurro (attuale numero 16 della classifica Wta) e tesserata per il club romano. Reduce dal Premier Mandatory di Pechino, la tarantina avrebbe certamente spostato gli equilibri della sfida tra Ceriano e Roma. Molto importante sarà anche il doppio, che l'anno scorso ha regalato parecchie soddisfazioni alla formazione di Ceriano con la coppia collaudata formata da Clelia Melena (2.6) e Alice Moroni (2.1).

"Per noi partire bene sarebbe molto importante visto che giochiamo la prima partita in casa - dice la capitana cerianese Marcella Campana - anche se le avversarie sono molto competitive su tutte le superfici e quindi il fattore campo non credo sarà decisivo. Mi aspetto tanto pubblico e come l'anno scorso spero che riuscirà a trascinarci". Il Ct Ceriano, dopo la salvezza in extremis agguantata l'anno passato, punta allo stesso obiettivo e comincia questa Serie A1 2016 a fari spenti, anche se i due nuovi acquisti possono far compiere un salto di qualità decisivo a una formazione che già nel 2015 ha sorpreso tecnici e appassionati diventando la mina vagante di un girone di ferro con due corazzata come il Tc Genova e il Tc Prato. Quest'anno il girone appare decisamente più equilibrato e perciò assolutamente incerto e appassionante. Appuntamento dunque fissato per domenica 16 ottobre sui campi del Robur Saronno. Si parte alle ore 10 con il primo singolare, l'ingresso ai campi sarà libero per tutta la durata del campionato.

Torna su
MonzaToday è in caricamento