Colpito con un violento pugno al volto dopo una lite, 21enne finisce in ospedale

L'aggressione la sera di Pasqua a Seregno

Immagine di repertorio

E’ stato colpito da un pugno da un connazionale. Ed è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Desio con il naso rotto. Brutta Pasqua per un 21enne di origine ucraina.

Verso le 23.45, mentre camminava in via Porada, a Seregno, è stato soccorso da un uomo che lo ha visto ferito e ha allertato i soccorsi. L’aggressione, secondo quanto reso noto sarebbe avvenuta al termine di una lite ma la vittima ha dichiarato di essere stato avvicinato da un uomo, verosimilmente ubriaco, che lo avrebbe colpito con un violento pugno senza un motivo.

A soccorrere il 21enne ci hanno pensato alcuni passanti, poi i medici del 118 di Monza. Sul posto sono arrivati anche i carabinieri di Seregno. Le condizioni del giovane non destano preoccupazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento