menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Notte di Halloween alcolica in Brianza, ragazzini soccorsi dal 118

Diversi gli interventi del personale sanitario per eccesso di alcol: minorenni hanno accusato malori a Giussano, Desio e Muggiò

Nottata di Halloween alcolica in Brianza. Tra la serata di giovedì 31 ottobre e l'alba di venerdì 1 novembre i mezzi di soccorso del 118 hanno effettuato diversi interventi nei comuni brianzoli per prestare assistenza a ragazzini che hanno accusato malori legati a presunti abusi di alcol. Fortunatamente nessuno dei minorenni ha riportato gravi conseguenze.

La lunga notte "da brividi" dei soccorsi è iniziata poco dopo le 22.30 a Lissone, quando una ragazzina di 15 anni è stata soccorsa da un'ambulanza in via Adda e accompagnata in codice giallo all'ospedale di Desio. In via Torazza, a Brugherio, poco dopo la una e trenta, è toccato a un 19enne.

A Giussano i soccorsi sono intervenuti in via Ponchielli dove un 16enne si è sentito male per il troppo alcol assunto ed è stato trasferito dai mezzi di emergenza in codice giallo all'ospedale di Desio. Poco prima delle tre poi è toccato a una ragazzina, anche lei sedici anni, a Muggiò, in via Beato Angelico. Le sue condizioni fortunatamente si sono poi rivelate meno gravi del previsto e la giovane è andata in ospedale in codice verde.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

L'Iss elenca uno a uno tutti gli errori della Lombardia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento