Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza Trento E Trieste

“Esploderà una bomba”, allarme all’Ikea e al Carosello: denunciato

I carabinieri di Vimercate sono stati allertati dopo una telefonata anonima che annunciava l’esplosione di una bomba. Controlli all’Ikea e al centro commerciale Carosello. Identificato il responsabile: è stato denunciato

Per qualche ora ha tenuto in allerta i carabinieri. Con la sua telefonata anonima ha fatto scattare le procedure di emergenza e ha fatto partire i controlli in tutti i punti sensibili e le strade cittadine. 

Un giovane con problemi psichiatrici è stato denunciato, verosimilmente per il reato di procurato allarme, per aver annunciato - nei giorni scorsi - l’esplosione di una bomba. Durante il pomeriggio di qualche giorno fa, il ragazzo ha telefonato al 112 da una cabina telefonica e ha spiegato: “Buongiorno, scoppierà una bomba a Carugate”. Quindi, ha chiuso la conversazione, senza aggiungere altro. 

I carabinieri della compagnia di Vimercate hanno immediatamente avviato le procedure di emergenza e hanno presidiato, in abiti civili, il principale polo commerciale della zona, che ospita il centro commerciale Carosello e il grande store Ikea. 

I militari hanno verificato l’eventuale presenza di oggetti lasciati incustoditi e potenzialmente sospetti e sono stati affiancati nelle operazione dai colleghi in uniforme, che hanno predisposto numerosi posti di blocco in zona. 

Verificata l’infondatezza dell’allerta, gestita senza procurare allarmismi tra la popolazione, i carabinieri si sono messi sulle tracce del mitomane, riuscendo a scoprire quasi subito che aveva usato una cabina telefonica nei pressi dell’ospedale Bassini di Cinisello per effettuare la telefonata al 112. 

Le ultime indagini hanno poi permesso ai carabinieri di identificare il ragazzo: un giovane con problemi psichiatrici che è stato segnalato all’autorità giudiziaria per i provvedimenti del caso. 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Esploderà una bomba”, allarme all’Ikea e al Carosello: denunciato

MonzaToday è in caricamento