"Vado ad ammazzare vostra figlia": uomo inseguito ed arrestato in A4 mentre va dalla donna

A dare l'allarme sono stati i genitori della ex compagna. L'uomo è stato arrestato

Si era messo al volante ubriaco fradicio e con un proposito terribile: percorrere l'autostrada A4, raggiungere la Val Brembana e ammazzare l'ex moglie. Lo hanno fermato in tempo: prima che raggiungesse l'abitazione della donna e provocasse incidenti nel tragitto, data l'elevata concentrazione di alcol che aveva nel sangie.

L'uomo, un 56enne di casa in Brianza, è stato bloccato dalla Polizia Stradale, dopo un breve inseguimento, all'area di servizio Brembo Sud: il tasso etilico era ben 6 volte superiore al limite. Per lui sono scattate le manette.

A dare l'allarme sono stati i genitori della ex moglie, che l'uomo aveva chiamato poco prima di mettersi al volante della sua Fiat e imboccare l'autostrada. "Vado ad ammazzarla" avrebbe detto il 56enne che dal pomeriggio di venerdì si trova in una cella di sicurezza del distaccamento di Bergamo della Polizia Stradale. 
 

Potrebbe interessarti

  • La scopa elettrica senza fili conviene per davvero?

  • Il colore di capelli più cool dell’estate? È l’Icy White

  • Casa piccola? Gli errori da non fare quando la si arreda

  • Mankai, il superfood che vuole sostituire la carne

I più letti della settimana

  • Morta Nadia Toffa, la conduttrice de Le Iene combatteva contro il cancro

  • Malore mentre fa il bagno nell'Adda, 42enne muore dopo essere stato soccorso in acqua

  • Ferragosto a Monza: le migliori cose da fare

  • Evade ma l'auto va in panne sotto il temporale, soccorso dai carabinieri e arrestato

  • Incidente in tangenziale Est a Carugate, auto finiscono fuori strada e una si ribalta: due feriti

  • Ladri si lanciano dal balcone per sfuggire ai carabinieri, 31enne resta a terra: arrestato

Torna su
MonzaToday è in caricamento