rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Biassono

Occupa una villa, trovato con merce rubata: arrestato

E' successo a Biassono: i carabinieri, perquisendo la struttura, hanno trovato lui e vario materiale rubato di recente da alcune auto in sosta

Un 20enne romeno, B.C., è stato fermato per ricettazione dai carabinieri di Biassono. E' successo venerdì. I militari - insieme alla polizia locale - stavano perquisendo una villa all'apparenza disabitata. E hanno trovato sia il giovane sia varia merce risultata rubata in zona, ai danni di autovetture in sosta. Ora si trova nel carcere di Monza.

Per l'esattezza i carabinieri hanno trovato (e in parte già riconsegnato ai legittimi proprietari) sei navigatori, un cellulare e vario materiale informatico. Inoltre si sono resi conto che il 20enne si era allacciato abusivamente alla rete elettrica di un vicino. Per questo motivo è scattata anche la denuncia per furto di energia elettrica.

Denunciato anche un minorenne di Biassono che, secondo le indagini, frequentava il 20enne. L'ipotesi è che sia un complice.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occupa una villa, trovato con merce rubata: arrestato

MonzaToday è in caricamento