Controlli a tappeto: arrestato 32enne di Roncello

L'uomo, di origini marocchine, doveva scontare un anno e tre mesi per simulazione di reato

Intensi controlli a Trezzo dei carabinieri

Un 32enne marocchino residente a Roncello, A.A., è stato arrestato giovedì sera a Trezzo d'Adda dai carabinieri di Vimercate. I militari l'hanno identificato presso il terminal bus di Trezzo, durante un'operazione di controllo del territorio, riscontrando che deve scontare una pena di un anno e tre mesi per simulazione di reato.

I militari l'hanno quindi accompagnato alla sua abitazione: sconterà gli arresti domiciliari. In tutto, nel corso del controllo, sono state identificate 31 persone e controllati 15 automezzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento