Agrate, violenta la ex compagna: arrestato

Ha violentato la ex convivente nel suo appartamento, costringendola ad avere un rapporto sotto minaccia di morte

AGRATE - Ha violentato la ex convivente nel suo appartamento, costringendola ad avere un rapporto sotto minaccia di morte. I carabinieri di Agrate hanno arrestato P.E. . 29 enne nato in Ecuador ma residente a San Giuliano Milanese. L'uomo ha abusato della ex compagna, una 27enne che vive in paese dopo essersi presentato nel suo appartamento. Ancora sotto choc, la giovane ha sporto denuncia in caserma: i militari hanno accompagnato la donna alla clinica Mangiagalli di Milano, dove il racconto della donna ha trovato conferma negli accertamenti clinici. Nella mattinata di lunedì è scattato l'arresto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento