Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Violenza sessuale, in carcere a Monza i violentatori delle prostitute

MONZA - Si aggrava la posizione di due autotrasportatori sudamericani che il 9 aprile sono stati arrestati con altri 4 complici, dai carabinieri di Milano, per violenza sessuale di gruppo, rapina e sequestro di persona ai danni di giovani prostitute romene e albanesi. I due sarebbero responsabili di un altro episodio avvenuto il 24 gennaio scorso lungo la strada provinciale 114 di Albairate, dove hanno rapinato, sequestrato e violentato una prostituta romena mentre era in compagnia di un cliente abituale (la cui posizione è ora al vaglio degli investigatori). Nel pomeriggio del 18 aprile i militari della compagnia di Abbiategrasso hanno notificato due ordinanze di custodia cautelare in carcere per Arias Serrano, ecuadoriano di 30 anni, e Jonathan Pereira Batista, brasiliano di 28, entrambi raggiunti dai provvedimenti nei carceri di Monza e Como. (ANSA)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza sessuale, in carcere a Monza i violentatori delle prostitute

MonzaToday è in caricamento