Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Cesano Maderno

Barista in arresto per spaccio, nell'auto la donna nascondeva la droga

A casa della 39enne di Cesano Maderno i carabinieri hanno trovato anche un bilancino di precisione. I controlli sono scattati venerdì pomeriggio nel bar dove la donna lavora

Trentanove anni, di professione barista ma spacciatrice per arrotondare.

Una donna è finita in manette con l'accusa di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio venerdì pomeriggio a Cesano Maderno. I carabinieri della compagnia di Desio hanno effettuato una perquisizione nel locale di via Parini dove la donna lavora e qui l'hanno sorpesa eccessivamente nervosa. 

Gli accertamenti sono proseguiti nell'abitazione della 39enne, situata proprio accanto al bar. In casa i carabinieri non hanno trovato alcuna traccia di droga ma a insospettire gli inquirenti e a indurli a continuare a cercare è stato un bilancino di precisione nascosto in un pensile in cucina. 

Nel cortile della abitazione poi i carabinieri della compagnia di Desio hanno notato l'auto della donna. Sotto gli occhi della signora, sempre molto nervosa, i carabinieri hanno scovato nel bagagliaio della Fiat Panda della donna 250 g di marijuana e 52 g di hashish suddivisa in listelli. 

Per la barista sono scattate le manette. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barista in arresto per spaccio, nell'auto la donna nascondeva la droga

MonzaToday è in caricamento