La doppia vita del commesso spacciatore di Carate Brianza

In manette un 39enne di Seregno

Un commesso dai modi gentili e di aspetto distinto. In una parola: insospettabile.

In realtà, faceva lo spacciatore. La «doppia vita» del 39enne di Seregno è stata smascherata dai carabinieri di Seregno. L’8 gennaio alle 8.30 i militari l’hanno colto sul fatto di fronte a un noto bar nel pieno centro storico di Carate Brianza. Alle forze dell’ordine, lo spacciatore non ha saputo spiegare come mai avesse con sè 170 euro in banconote di piccolo taglio e soprattutto due dosi di cocaina in tasca.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ad appesantire ancora di più la sua posizione è stata la perquisizione in casa. Dai cassetti, sono spuntati 41 grammi di cocaina, bilancini di precisione e sostanze da taglio. E’ stato arrestato per detenzione e spaccio di stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Valassina, pirata della strada travolge coppia in moto: un morto e un ferito

  • Rapina donna in metro, passante (brianzolo) lo insegue e lo blocca con un pugno in faccia

  • Guida ubriaco e travolge moto uccidendo donna poi abbandona auto: arrestato 30enne

  • Tragedia in Croazia, uccide la moglie poi si suicida: la coppia era originaria di Monza

  • Cesano Maderno, bimbo positivo al covid: tampone e "quarantena" per tutta la classe

  • Ubriaco travolge coppia in moto sulla Valassina poi scappa: morta donna monzese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento