Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Desio

Coltivano marijuana in casa e poi spacciano

Tre giovani a Desio sono finiti in manette: vendevano la droga prodotta in casa nel centro del paese

Tre giovani sono finiti in manette a Desio per spaccio.

Si tratta di due 22enni residenti in città e di un ragazzo di 27 anni del comasco: i tre coltivavano marijuana in casa e poi smerciavano la droga.

A sorprenderli, mentre vendevano la sostanza stupefacente a un cliente, sono stati i carabinieri.

Oltre alla droga che i giovani spacciatori avevano addosso la sorpresa vera e propria è venuta alla luce durante la perquisizione dell'appartamento che i tre avevano a disposizione.

In casa i giovani avevano allestito una vera e propria serra con 7 piante di marijuana, una lampada alogena, un ventilatore, bottiglie di fertilizzante e tutto il materiale per il confezionamento della droga.

Guai seri anche per il proprietario dell'appartamento dove i tre gestivano la loro illecita attività: si tratta di un 29enne di Desiol, disoccupato, denunciato per coltivazione illegale di stupefacente. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coltivano marijuana in casa e poi spacciano

MonzaToday è in caricamento