rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Limbiate

Si presenta dai carabinieri per denunciare la moglie ma viene arrestato: in manette 44enne

Nei guai è finito un uomo di Limbiate

Si è presentato spontaneamente alla caserma dei carabinieri di Limbiate per denunciare la moglie che – a suo dire – lo maltrattava ma è stato arrestato.

La disavventura è capitata a un uomo di 44 anni, di Limbiate, già noto alle forze dell’ordine. I militari hanno pensato di fare una perquisizione nella sua abitazione e qui hanno scoperto che l’uomo spacciava droga.

In casa, nascondeva 145 grammi di marijuana, già pronta all’uso, chiusa in un sacchetto. Nell’abitazione era presente anche un bilancino di precisione per il confezionamento delle dosi.

Inoltre, il 44nne, in cantina, conservava la targa di una vecchia auto, di cui aveva denunciato il furto. Il limbiatese è stato arrestato per detenzione e spaccio di stupefacenti e denunciato per simulazione di furto d’auto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si presenta dai carabinieri per denunciare la moglie ma viene arrestato: in manette 44enne

MonzaToday è in caricamento