Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Desio

Picchia la compagna e aggredisce anche i carabinieri, 36enne arrestato

L'uomo, completamente ubriaco, ha alzato le mani contro la donna che ha richiesto l'intervento delle forze dell'ordine

Un uomo di 36 anni di nazionalità italiana è finito in manette domenica sera intorno alle 23.30 per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali, resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

Si tratta di un italiano con precedenti, disoccupato, che ha aggredito e colpito la propria compagna tra le mura di casa. A richiedere l'intervento dei carabinieri ed evitare il peggio è stata la chiamata al 112 della vittima.

Una volta sul posto i carabinieri di Desio hanno provato a bloccare l'uomo ma questo, completamente ubriaco, non ha smesso di colpirla nemmeno alla presenza delle forze dell'ordine.

I carabinieri sono intervenuti per immobilizzare il 36enne che li ha aggrediti e ha opposto resistenza.

L'uomo è stato arrestato mentre la donna, 46 anni, anche lei italiana, è stata accompagnata al Pronto Soccorso.

La vittima presentava vistose lesioni al volto e i medici le hanno riscontrato un trauma cranico facciale non commotivo, la frattura del setto nasale, l'infrazione della parete laterale del seno e diverse contusioni multiple per un totale di 20 giorni di prognosi. 

La donna ha raccontato agli inquirenti che non era la prima volta che l'uomo le alzava le mani ma i tristi episodi si susseguivano da quando la loro relazione era iniziata due anni fa. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia la compagna e aggredisce anche i carabinieri, 36enne arrestato

MonzaToday è in caricamento