Adescava ragazzini su Facebook con falsi account per avere scatti osceni: 40enne va in carcere

Nel computer dell'uomo, incensurato, era stato trovato materiale pedopornografico. A scoprire e denunciare il 40enne era stata la compagna

Nel suo computer nascondeva grandi quantità di materiale pedopornografico. Immagini e video di minorenni, maschi e femmine, in età adolescenziale, che contattava con finti account di Facebook. Un reato che ha portato un 40enne di Limbiate, incensurato, dritto in carcere.

L’uomo è stato condannato a un anno e sette mesi di reclusione e ora si trova nella casa circondariale del capoluogo brianzolo dopo che i carabinieri di Desio lo hanno prelevato per dare esecuzione all'ordine di carcerazione. Quattro anni fa la denuncia, presentata dalla ex compagna, che aveva scoperto il segreto che si è poi rivelato un disturbo di natura sessuale e un reato.

Per fortuna l’uomo non aveva mai avuto incontri con le minori, ma le contattava con falsi account per riuscire a impossessarsi di loro immagini e video, con l’inganno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento