rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Rapina farmacia a Monza, 33enne arrestato mentre torna a casa con il bottino

I carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile hanno individuato e arrestato in flagranza di reato il rapinatore. Indagini in corso per capire se abbia messo a segno altri colpi

Ha rapinato una farmacia con un coltello in mano e poi, con duecento euro di bottino in tasca, è tornato a casa. Qui però, ad aspettarlo, ha trovato i carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della compagnia di Monza che lo hanno arrestato in flagranza di reato.

In manette nei giorni scorsi è finito T.L., 33 anni, monzese, con precedenti specifici per reati analoghi. Il rapinatore nella serata del 4 dicembre scorso ha fatto irruzione nella farmacia di viale Libertà a Monza e, minacciando il titolare con un coltello, con il volto travisato da uno scaldacollo e da un cappello, si è fatto consegnare il denaro e poi è scappato via a piedi. 

Immediatamente sono scattate le ricerche del personale dell'Arma che è riuscito a individuare il 33enne proprio mentre stava rincasando nella propria abitazione. Il malvivente aveva indosso gli stessi abiti usati poco prima per la rapina, prova questa che ha consentito di arrestare il 33enne in flagranza di reato. 

Sono in corso accertamenti da parte dei carabinieri per capire se l'uomo sia lo stesso autore di altri colpi ai danni di farmacie avvenuti a Monza nel mese di novembre. Lo stesso esercizio di viale Libertà risulta essere stato rapinato due volte nelle ultime settimane. Indagini in corso. 

rapina-5

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina farmacia a Monza, 33enne arrestato mentre torna a casa con il bottino

MonzaToday è in caricamento