Nasconde la cocaina sotto l'auto, arrestato pusher: in casa rolex e 2mila euro

In manette a Limbiate

Carabinieri

In arresto per detenzione e spaccio, ricettazione e resistenza uno spacciatore di 25 anni, di origine albanese. Giovedì pomeriggio, in via Cairoli a Limbiate, alla vista dei carabinieri, il pusher ha provato a sbarazzarsi di un involucro con dentro della droga, gettandolo sotto l’auto. Ma il gesto non è sfuggito ai militari, che lo hanno raggiunto e perquisito. In tasca aveva alcuni grammi di cocaina. 
I militari hanno esteso i controlli anche alla sua abitazione, al terzo piano di un condominio in via Cairoli. All’interno c’era un connazionale dell'uomo di 39 anni. Anche il 39enne alla vista dei militari ha cercato di gettare della sostanza stupefacente dalla finestra, inutilmente.
In casa sono stati trovati otto dosi di cocaina, un flessibile e arnesi atti allo scasso. C’erano anche due orologi Rolex e 2mila euro in contanti. Di fronte ai militari, il 25enne ha reagito tentando di mordere uno dei militari. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Cinisello Balsamo, bimba di 4 anni investita da auto: soccorsa e portata al San Gerardo

  • Visite e tamponi post covid gratis in Lombardia: a Monza un solo nuovo caso

  • Auto rubate smontate in pausa pranzo e rivendute in un demolitore di Monza: 10 arresti

  • Incidente in tangenziale Nord, auto perde controllo e si schianta: tre ragazzi feriti

  • Aggredita insieme al suo volpino da due pitbull lasciati liberi: portata via in codice giallo

  • Dal 13 al 18 luglio, consulenze e visite gratuite per le donne negli ospedali dell’ASST di Vimercate

Torna su
MonzaToday è in caricamento