Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Spaccio, cocaina nascosta nel cofano dell'auto: arrestato marocchino

Un 25enne con precedenti specifici per droga è finito in manette lunedì sera a Monza: i carabinieri della compagnia cittadina lo hanno fermato per un controllo tra via San Gottardo e via Col di Lana

In tasca aveva 490 euro in contanti ma l'auto a un primo sguardo appariva "pulita".

I sospetti dei carabinieri però non si sono fermati all'apparenza e la perquisizione al veicolo è andata a fondo, scovando anche la droga. 

Lunedì sera a Monza all'incrocio tra le vie San Gottardo e Via Col di Lana i militari della stazione cittadina hanno fermato per un controllo un giovane di 25 anni di origine marocchina, con alle spalle precedenti specifici per droga, a bordo della sua vettura.

Addosso a lui i carabinieri hanno rinvenuto quasi 500 euro in contanti mentre nell'auto, a prima vista, nulla appariva fuori posto. Gli accertamenti e i rilievi effettuati hanno però permesso di scovare subito dopo la sostanza stupefacente che il pusher si era premurato di nascondere. 

Nell'alloggiamento della leva di apertura del cofano aveva riposto, lontano dalla vista, della cocaina. Nel nascondiglio i carabinieri hanno trovato 10 grammi di sostanza stupefacente già divisa in dieci dosi e pronta per lo smercio al dettaglio.

Per il 25enne le manette sono scattate con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio, cocaina nascosta nel cofano dell'auto: arrestato marocchino

MonzaToday è in caricamento