In casa 56 ovuli di droga pronta da vendere e mille euro: spacciatore in manette a Lentate

I carabinieri di Cesano Maderno hanno intercettato l'uomo nel quartiere Snia e lo hanno seguito fino a Lentate dove è stato fermato e perquisito. La droga nascosta in casa

La droga sequestrata

Lo hanno sorpreso mentre probabilmente cercava di spacciare droga nel quartiere Snia a Cesano Maderno, girovagando tra via Friuli e via Sardegna. I carabinieri, insospettiti, lo hanno seguito e fermato a Lentate sul Seveso. In manette, per detenzione e spaccio di stupefacenti, è finito un 30enne di Lentate sul Seveso, già noto dalle forze dell’ordine.  

In tasca aveva 90 euro in contanti e pochi grammi di hashish. In casa sono stati trovati ben 640 grammi in 56 ovuli, tutti singolarmente avvolti nel cellophane trasparente, pronti per essere ceduti, 1100 euro, oltre a tutto il materiale per il confezionamento delle dosi. Con ogni probabilità si tratta di droga giunta in Italia attraverso “corrieri” umani che ingoiano  gli ovuli, per trasferire la sostanza stupefacente senza destare sospetto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "C'è un serpente nel mio giardino": chiama l'Enpa ma i volontari lo trovano morto con ferita in testa

  • Lite tra automobilisti degenera, agenti aggrediti all'incrocio: quattro denunce

  • Positivo al Covid esce e va in giro: uomo denunciato per 'diffusione di malattia infettiva'

  • Monza, è morta Rossana Lorenzini, la mamma di Pippo Civati

  • Il bando per arruolare 60mila assistenti civici: saranno i 'controllori' (volontari) della Fase 2

  • Forti temporali e maltempo, allerta "arancione" a Monza e Brianza

Torna su
MonzaToday è in caricamento