In casa 56 ovuli di droga pronta da vendere e mille euro: spacciatore in manette a Lentate

I carabinieri di Cesano Maderno hanno intercettato l'uomo nel quartiere Snia e lo hanno seguito fino a Lentate dove è stato fermato e perquisito. La droga nascosta in casa

La droga sequestrata

Lo hanno sorpreso mentre probabilmente cercava di spacciare droga nel quartiere Snia a Cesano Maderno, girovagando tra via Friuli e via Sardegna. I carabinieri, insospettiti, lo hanno seguito e fermato a Lentate sul Seveso. In manette, per detenzione e spaccio di stupefacenti, è finito un 30enne di Lentate sul Seveso, già noto dalle forze dell’ordine.  

In tasca aveva 90 euro in contanti e pochi grammi di hashish. In casa sono stati trovati ben 640 grammi in 56 ovuli, tutti singolarmente avvolti nel cellophane trasparente, pronti per essere ceduti, 1100 euro, oltre a tutto il materiale per il confezionamento delle dosi. Con ogni probabilità si tratta di droga giunta in Italia attraverso “corrieri” umani che ingoiano  gli ovuli, per trasferire la sostanza stupefacente senza destare sospetto.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

Torna su
MonzaToday è in caricamento