Atti osceni davanti a minori: arrestato un 29enne a Muggiò

Dopo ripetute segnalazioni arrivate alla centrale i carabinieri lo hanno pizzicato mentre si masturbava in auto all'uscita di una scuola

Si appostava nel parcheggio di alcune scuole di Muggio' con la sua utilitaria durante l'orario di uscita dei ragazzini e davanti a loro in auto si masturbava.

A pizzicare e arrestare l'uomo, dopo diverse segnalazioni giunte alla centrale, sono stati i carabinieri della compagnia di Desio che lo hanno sorpreso mentre era intento nelle pratiche di autoerotismo guardando i minori che passavanto accanto alla sua vettura.

A finire in manette per atti osceni è stato un ragazzo di 29 anni che non aveva alle spalle precedenti per reati simili nei confronti di minori.

L'arresto è avvenuto lunedì intorno alle 14 in via Edison in prossimità agli edifici scolastici dove i dirigenti, i professori e i genitori dei ragazzi, avevano segnalato la sua presenza. 

In seguito alle telefonate ricevute dai carabinieri erano stati predisposti diversi servizi di controllo nei giorni precedenti durante i quali gli uomini della stazione cittadina non erano riusciti a sorprendere il maniaco a causa del suo rapido spostarsi da un luogo all'altro: i servizi successivi hanno consentito di individuarlo e sorprenderlo in maniera inequivocabile a compiere il reato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Natale low cost: 11 idee regalo a meno di 20 euro per gli amici e la famiglia

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Concorso di Natale Esselunga: in palio 104mila spumanti e 156mila buoni spesa

Torna su
MonzaToday è in caricamento