rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca

Vandali entrano nei box, spaccano le auto e si firmano con la svastica

Succede in due condomini di Monza a pochi passi dal centro

Quando la mattina hanno aperto il garage per prendere l'auto e andare al lavoro non credevano ai loro occhi. Le loro vetture - che pensavano al sicuro nei box - erano state vandalizzate: parabrezza sfondato, vetri ovunque, e sulla carrozzeria il segno della svastica.

Un vero e proprio raid quello che è stato compiuto all'inizio della settimana in alcuni condomini monzesi di via Zanzi e di via Lecco. Secondo le prime informazioni raccolte da MonzaToday sarebbero stati presi di mira 4 garage.

I vandali hanno spaccato le auto. In un caso hanno preso un calorifero riposto nel box e lo hanno scaraventato dritto contro il parabrezza dell'auto mandandolo in frantumi.

Vandali in azione nei box

Non contenti hanno spaccato anche l'interno delle vetture. Poi hanno "firmato" il loro passaggio con una svastica. Parrebbe che non abbiamo portato via nulla. 

Sono state immediatamente chiamate le forze dell'ordine: sul posto sia i carabinieri di Monza, sia gli agenti della polizia di Stato che stanno conducendo le indagini. Dalle prime informazioni raccolte sembrerebbe che alcune telecamere presenti nella zona abbiano ripreso una persona che scavalcava un cancello nei pressi di una delle palazzine poi visitate dai vandali.

"Siamo senza parole - racconta il lettore che ha segnalato il fatto a MonzaToday -. Non sappiamo e non capiamo il motivo di questo gesto. Contro i vandali le auto non sono più al sicuro neppure nei box". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali entrano nei box, spaccano le auto e si firmano con la svastica

MonzaToday è in caricamento