Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Biassono / Via Trento e Trieste, 74

Furto in villa da 30mila euro: i ladri sfondano la porta blindata

E' successo a Biassono in una villa di via Trento e Trieste quando la famiglia non era in casa

Hanno sfondato la porta blindata a colpi di piccone e ascia e hanno portano via un bottino da 30mila euro.

I ladri che hanno colpito una villetta in via Trento e Trieste a Biassono non si sono preoccupati di agire in silenzio perché in casa non c’era nessuno e l’appartamento al piano di sopra, attraverso cui si sono introdotti nella villa, era disabitato.

La famiglia al momento era fuori e i ladri hanno tagliato i fili elettrici del cancello e una volta dentro il giardino hanno tentato di forzare l’inferriata di una finestra per scassinarla e introdursi nell’abitazione ma senza successo.

I malviventi non si sono arresi e hanno messo in atto il piano B: hanno abbattuto la porta blindata e trafugato tutto quello che potevano portar via oltre ai 4mila euro in contanti asportati dalla cassaforte di famiglia e diversi gioielli.

Nessuno sembra essersi accorto di nulla nonostante non sia stato certo uno scasso rapido e silenzioso e nemmeno i tre cani della famiglia pare abbiano abbaiato, forse perché drogati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto in villa da 30mila euro: i ladri sfondano la porta blindata

MonzaToday è in caricamento