Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Biassono

Topi d’appartamento sorpresi a rubare messi in fuga dai carabinieri

E' successo a Biassono durante il weeekend: a segnalare rumori insoliti un vicino di casa

Non hanno avuto il tempo di portare a termine il colpo perché quando hanno sentito l’arrivo dei carabinieri si sono dati alla fuga.

Alcuni topi d’appartamento a Biassono nel weekend di sera si sono introdotti in una abitazione e hanno iniziato a rovistare in assenza dei proprietari per cercare qualcosa di valore da portar via.

I vicini di casa hanno avvertito provenire dalla casa rumori strani e hanno dato l’allarme alla centrale dei carabinieri. Immediatamente sul posto sono giunte due pattuglie che hanno fatto desistere i ladri dal portare a termine il colpo: i malviventi, non si conosce l’esatto numero, forse due, in quel momento stavano per mettere le mani sul contenuto della cassaforte che avevano provato a scassinare.

Quando si sono accorti dell’arrivo delle forze dell’ordine però hanno abbandonato l’intento criminale e hanno pensato a fuggire.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Topi d’appartamento sorpresi a rubare messi in fuga dai carabinieri

MonzaToday è in caricamento