Un bilancio di sostenibilità integrato per il rilancio della Brianza: la proposta di BrianzAcque

Il presidente Boerci ha lanciato la proposta di redigere un Bilancio di Sostenibilità che coinvolga, attraverso l’esperienza di BrianzAcque e di alcuni comuni “apripista”, tutto il territorio di Monza e Brianza

Più che un bilancio di società, un rilancio: così Enrico Boerci, presidente e ad di BrianzAcque, ha definito il Bilancio di Sostenibilità 2019 dell'azienda.

"Mai come quest’anno una scelta come quella che la nostra azienda sta portando avanti da anni, volta a ricostruire e certificare il contributo che la sua attività fornisce alla sostenibilità sociale, ambientale e economica del nostro territorio, ha un significato che va oltre la retorica della sensibilità di un’azienda di servizio”: queste le sue parole.

“Leggerete un bilancio con linguaggi diversi dal passato e non troverete solo la nostra già significativa azione del 2019, ma anche alcuni spunti di quanto abbiamo voluto fare rimboccandoci le maniche durante le fasi della pandemia. Periodo in cui la Brianza ha avuto più bisogno di un’azienda pubblica come motore per la ripartenza del territorio e che non fosse solo un’infrastruttura tecnica di servizio” ha aggiunto durante la conferenza stampa, a cui hanno partecipato anche il presidente della Provincia MB, Luca
Santambrogio, con ieSindaci di Lissone, Concetta Monguzzi e di Seregno Alberto Rossi. A loro, Boerci ha lanciato la proposta di redigere un Bilancio di Sostenibilità che coinvolga, attraverso l’esperienza di BrianzAcque e di alcuni comuni “apripista”, tutto il territorio di Monza e Brianza.

“Mettiamo a disposizione la nostra esperienza e mettiamo sul tavolo questa idea: prendiamo alcuni comuni come modelli e proviamo a vedere se ci sono i presupposti per un Bilancio di Sostenibilità del territorio. Un obiettivo che si potrebbe realizzare raccogliendo le best practice di tutti i comuni MB. Un’operazione di analisi e monitoraggio sull’intero territorio che ci porterebbe a individuare e redigere degli standard di sostenibilità e proporli poi su scala provinciale. Vogliamo essere un punto di riferimento per la sostenibilità e diventare rappresentanti d’eccellenza di questa visione. Anzi, se oltre ai comuni, altre utility volessero sposare questo progetto, potremmo costruire qualcosa insieme” ha detto.

Del resto, BrianzAcque mira a centrare gli obiettivi dell'Agenda Onu 2030 e a contribuire allo sviluppo sostenibile del territorio servito. Dagli investimenti al sociale, dall’ambiente alla scuola, il rendiconto del Bilancio di Sostenibilità illustra quanto fatto nel campo degli interventi più strettamente strutturali (acquedotti, fognature, depuratori), nel campo delle politiche adottate verso i dipendenti (sicurezza, formazione, assunzioni), dell’attenzione verso l’ambiente, delle campagne di sensibilizzazione nelle scuole e
nel supporto a manifestazioni legate al mondo della Cultura, dell’Istruzione e dello Sport.

“ La presentazione di questo importante documento in giornate nuovamente faticose e piene di preoccupazioni ci ricorda che parlare di sostenibilità significa dimostrare di essere presenti, responsabili e vicini al territorio e anche di saper guardare avanti in un mondo che dopo la pandemia sarà necessariamente diverso.  Oggi dobbiamo pensare al mondo che sarà e che dobbiamo essere capaci di costruire insieme  pensando ad una Brianza in cui crescita economica, tutela dell’ambiente e benessere sociale siano davvero integrati. Brianzacque sta già facendo la sua parte e le istituzioni sono pronte a cogliere la proposta che il Presidente Boerci  ha lanciato. Lo abbiamo fatto già a luglio con il patto BrianzaRestart, siamo pronti ad andare avanti monitorando
quello che accadrà in queste settimane” ha commentato il presidente della Provincia di Monza e della Brianza Luca Santambrogio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento