Entra in sala giochi ubriaco e picchia tutti: arrestato

Per calmarlo è stato necessario l'intervento dei carabinieri: arrestato per ubriachezza molesta e resistenza e violenza a pubblico ufficiale

Completamente ubriaco, è entrato in una sala giochi in via dei Giovi, a Bovisio Masciago. Ma il «gioco» non è piaciuto a nessuno. In preda a uno stato etilico molesto, il giovane, 25 anni, ha aggredito alcuni clienti. Poi, ha preso di mira una ragazza, insultandola con parole irripetibili.

A fermarlo sono arrivati i carabinieri di Desio. Nemmeno di fronte a loro il 25enne si è placato. Anzi. Ha iniziato a prendere a calci e pugni pure i militari. E’ stato arrestato per ubriachezza molesta e resistenza e violenza a pubblico ufficiale. Il tasso di alcol nel suo sangue era così elevato che il giovane è stato ricoverato all’ospedale di Desio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • Dal sogno reale alle bollette non pagate: favola senza lieto fine per la Reggia di Monza

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

Torna su
MonzaToday è in caricamento