Badante presa a sassate in testa: denunciata donna di 43 anni

È successo mercoledì in un appartamento del centro storico di Briosco

Immagine repertorio

Ha lanciato un sasso in testa alla badante polacca che seguiva l’anziana madre di 84 anni, procurandole una ferita per fortuna non grave. La protagonista del fatto, una donna di 43 anni, è stata denunciata per lesioni. 

L’incidente è accaduto mercoledì verso le 12 in un appartamento nel centro storico di Briosco. E’ stato necessario trasportare la povera badante, 61 anni, al pronto soccorso dell’ospedale San Gerardo di Monza, dove è stata medicata alla testa.

Drammatica la situazione familiare all’interno delle mura domestiche, dove vivono un’anziana di 83 anni non autosufficiente e la figlia di 43 anni, costretta in carrozzina e con problemi psichici. La badante ha cercato di assistere madre e figlia, fino all’altro giorno quando è stata aggredita e ferita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Shock per liceo Frisi di Monza, due studenti si tolgono la vita. La preside: "Profondo dolore"

  • Incidente in autostrada A4, auto ribaltata: gravissimo 27enne

  • Tornano le giostre a Limbiate, sulle ceneri di Greenland sorgerà un nuovo luna park

  • Incidente in autostrada A4 ad Agrate Brianza, morto ragazzo di 27 anni

  • Crollo in via Bergamo a Monza, pezzi di cornicione precipitano al suolo da nove metri

  • Fugge di fronte ai carabinieri nella sala slot: 26enne espulso (di nuovo)

Torna su
MonzaToday è in caricamento