Badante presa a sassate in testa: denunciata donna di 43 anni

È successo mercoledì in un appartamento del centro storico di Briosco

Immagine repertorio

Ha lanciato un sasso in testa alla badante polacca che seguiva l’anziana madre di 84 anni, procurandole una ferita per fortuna non grave. La protagonista del fatto, una donna di 43 anni, è stata denunciata per lesioni. 

L’incidente è accaduto mercoledì verso le 12 in un appartamento nel centro storico di Briosco. E’ stato necessario trasportare la povera badante, 61 anni, al pronto soccorso dell’ospedale San Gerardo di Monza, dove è stata medicata alla testa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Drammatica la situazione familiare all’interno delle mura domestiche, dove vivono un’anziana di 83 anni non autosufficiente e la figlia di 43 anni, costretta in carrozzina e con problemi psichici. La badante ha cercato di assistere madre e figlia, fino all’altro giorno quando è stata aggredita e ferita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane infermiera del San Gerardo si toglie la vita, il dramma nella "trincea" monzese

  • "Ti ho vista piangere, in silenzio", la commovente lettera alla moglie infermiera nel giorno del suo compleanno

  • Triuggio, dipendente positiva al Covid-19: chiuso punto vendita ItalCoop

  • Il Coronavirus non si ferma: in un giorno 163 contagi tra Monza e Provincia. Tutti i dati

  • Coronavirus, trend dei contagi in calo in Lombardia: "Luce in fondo al tunnel"

  • Continua l'avanzata del Coronavirus a Monza e in Brianza: i contagi sono 1.108. Il bollettino

Torna su
MonzaToday è in caricamento