rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Cronaca Brugherio

Si masturba mentre i bambini escono da scuola: 30enne denunciato

A dare l'allarme alcuni passanti

Mentre i bambini stavano uscendo da scuola lui, un 30enne residente a Brugherio, si masturbava all'interno della sua auto, poco lontana dalla scuola. A lanciare l'allarme alcuni passanti che, notato quel giovane impegnato in atti osceni, hanno immediatamete chiamato l'agente della polizia locale che proprio in quel momento era impegnato nel servizio viabilità all'uscita della scuola.

Il fatto è accaduto oggi pomeriggio, mercoledì 16 marzo, a Brugherio. L'uomo aveva parcheggiato l'auto tra la scuola Manzoni e la scuola Da Vinci. L'agente della polizia locale si è precipitato e lo ha trovato intento a masturbarsi. Lo ha fatto smettere e ha immediatamente allertato la pattuglia dei carabinieri di Brugherio che, proprio in quel momento, si trovava vicino alle scuole per il consueto servizio di controllo.

I militari dell'Arma hanno effettuato ulteriori controlli: il giovane non aveva precedenti ed è stato trasferito al comando della polizia locale di Brugherio dove è stato denunciato all'autorità giudiziaria per atti osceni in luogo pubblico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si masturba mentre i bambini escono da scuola: 30enne denunciato

MonzaToday è in caricamento