Esselunga, il post virale è una bufala: i super aperti la domenica

Potrebbe essere stato uno scherzo di qualche dipendente esasperato dal lavoro festivo: il messaggio con il logo della catena ha però tratto in inganno diversi clienti ovunque

Non si sa da chi sia partito ma ha raggiunto i clienti della catena di supermercati in tutta Italia, creando allarmismo tra gli affezionati che si sono trovati spiazzati non sapendo dove trovare il pane fresco anche la domenica e invidia nei colleghi delle altre catene di negozi obbligati a lavorare.

Il post che avvisava la clientela della chiusura domenicale dei supermercati Esselunga in tutta Italia "per migliorare la qualità della vita dei propri dipendenti" è diventato subito virale ma è chiaramente una bufala. A trarre in inganno tanti clienti che lo hanno notato in rete è stato il logo della catena che campeggia in alto al messaggio ma, al di là delle logiche commerciali, a chiarire che il contenuto dell'avviso non poteva essere vero poteva aiutare anche un controllo ortografico.

Tra le righe infatti quando ricompare il nome della catena questa è scritta "Essulunga" ed evidentemente la linea commerciale non è la stessa dell'Esselunga che sul proprio sito aziendale invece riporta per ogni punto vendita gli orari di apertura che includono anche la domenica. 

Il post virale e il messaggio potrebbe essere opera di qualche dipendente esasperato dai turni festivi e domenicali o semplicemente di qualche burlone ma non certo dell'azienda.

esselunga-3

Il post virale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento