menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Camionista trovato legato nella cabina del suo tir e derubato del carico

È successo nella mattinata di martedì a Copreno, frazione del comune brianzolo

Legato nella cabina del suo camion e forse narcotizzato. È stato trovato così un uomo di 39 anni nella mattinata di martedì 12 dicembre in via Trieste a Copreno, frazione di Lentate sul Seveso.

Il camionista è stato soccorso in un parcheggio dai sanitari del 118 intervenuti in codice rosso con un'ambulanza e un'automedica dopo la segnalazione di una passante che aveva visto il 39enne aggirarsi nel piazzale con i polsi legati. Dopo i primi soccorsi è stato accompagnato in codice verde al pronto soccorso dell'ospedale di Desio. Le sue condizioni non desterebbero particolari preoccupazioni.

Non è ancora chiaro quello che è accaduto: sul caso stanno indagando i carabinieri della compagnia di Seregno, intervenuti sul posto per i rilievi del caso. Secondo una prima ricostruzione pare che il 39enne, di origine indiana e residente in Emilia Romagna, sia stato aggredito da alcune persone che gli avrebbero somministrato una sostanza narcotizzante forse per derubarlo del carico. Secondo quanto riferito dalla vittima, trovata con i polsi legati e in stato di semi-incoscienza, dopo un incontro con tre sconosciuti di cui al momento non ha ricordi nitidi sarebbe scomparso il carico di rame prelevato in precedenza a Verona. I tre dopo averlo avvicinato forse durante una sosta lo avrebbero aggredito e drogato per poi far sparire il rimorchio con tutto il suo contenuto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento