rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Progetti

Un parco, la palestra e il centro medico: ecco il nuovo progetto di Esselunga

Il nuovo quartier generale dell'azienda sorgerà in un’area dismessa che verrà riqualificata. Lavori conclusi entro due anni

Sono iniziati a Pioltello, comune milanese alle porte della Brianza, i lavori per la realizzazione del campus Esselunga. In un'area dismessa a Limito, dove ha sede il marchio della grande distribuzione con i suoi uffici amministrativi e il polo logistico e produttivo, sorgerà un campus dedicato ai dipendenti con una palestra e campi sportivi, un asilo, uno spazio polifunzionale, un centro medico e un archivio storico oltre a un parco di oltre 10mila metri quadrati. I lavori si concluderanno entro due anni e il progetto cambierà il volto dell'area oggi dismessa che verrà riqualificata.

A firmare il progetto è stato lo studio di architettura Sanaa, del duo Kazuyo Sejima e Ryue Nishizawa che a Milano hanno già realizzato il campus a quattro cilindri dell’Università Bocconi. Il campus si presenta come un grande parco con all'interno un centro dei servizi e delle attività e saranno oltre 10.500 i metriquadrati di verde lungo tutto il perimetro del nuovo edificio. 

Come sarà il nuovo campus Esselunga

Il cuore del campus sarà un edificio di due piani - un piano terra e uno interrato - per una superficie di 9.600 metri quadrati costituito da pareti prevalentemente vetrate. Forme sinuose che abbracceranno con le loro curve il verde circostante permettendo alla luce naturale di entrare all'interno dei locali. Al piano terra troverà spazio un centro polifunzionale aperto di oltre 700 metri quadrati destinato a convegni o mostre e che sarà dotato anche di un bar-caffetteria, un’area sportiva di oltre 800 metri quadrati. E all'interno del campus è stato pensato anche un asilo che sarà caratterizzato da un grande open space dedicato al gioco, con aule chiuse e spazi delimitati da vetrate curve per varie attività e potrà accogliere fino a 60 bambini in oltre 650 metri quadrati.

Nel progetto c'è anche un centro medico di circa 900 metri quadrati sarà diviso in due ampie aree circolari: la prima ospiterà l’accettazione e una sala di attesa, mentre nella seconda si troveranno gli studi medici. Adiacenti all’edificio sorgeranno due campi da padel, un campo di calcetto e uno da tennis.

Al piano interrato, oltre a locali di servizio e agli spogliatoi, sarà collocato l’archivio storico aziendale di 2.500 metri quadrati con un’apposita area di consultazione: una memoria storica per raccontare come sono cambiati i modelli di consumo, di produzione, di lavoro all’interno del gruppo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un parco, la palestra e il centro medico: ecco il nuovo progetto di Esselunga

MonzaToday è in caricamento