menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una delle fasi dell'intervento

Una delle fasi dell'intervento

Prosegue a Seregno il cantiere "volante" dei record: maxi gittata di 2 metri

A luglio verrà smontato il bypass aereo della rete di fognature volanti

Il "cantiere dei record" di Seregno sta per arrivare al capolinea. Ma non senza un intervento che segna un nuovo primato.

Dopo le fognature "volanti", le condotte aeree di colore azzurro che sono comparse in via Bernardo Luini, Baracca, Sabatelli, Marco Polo e Cristoforo Colombo per una lunghezza complessiva di 290 metri, in via Allo Stadio, all'angolo con via Papini, è stato eseguito un lancio record per la fase finale del risanamento del collettore Sud del paese a cura di Brianzacque.

Il cantiere, che fa leva sulle tecnologie avanzate, si sta avviando alla sua fase conclusiva con quasi 2 km e mezzo di vecchie condotte sotterranee in via di riqualificazione con il metodo no-dig e riserva grandi numeri e nuove imprese. Il lancio record  è stato effettuato con l’inserimento, all’interno del tubo da rifare, di un liner di ben 220 metri, una lunghezza quasi doppia rispetto ai lanci abituali, in genere non superiori ai 120-130 metri.

A fronte di 17,7 tonnellate di peso della calza, l’operazione è stata eseguita nel giro di sole due ore. Con il relining interno, in inglese CIPP (acronimo che sta per Cured in Place Pipe), la guaina in resina e fibra di vetro, una volta introdotta all’interno della tubatura ospitante, viene gonfiata e fatta indurire con l’ausilio di lampade UV. L’impresa aggiudicataria dei lavori appaltati da BrianzAcque, fa sapere che per completare l’opera si rendono necessari altri 5 lanci e a luglio, verrà smontato il  bypass aereo della rete di fognature volanti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento