Carnate, cade mentre scende dalle scale della stazione: grave una ragazza di 21 anni

È successo nel primo pomeriggio di domenica, la giovane è stata accompagnata in codice rosso all'ospedale

Nel pomeriggio di domenica 5 agosto una ragazza di 21 anni è stata accompagnata in codice rosso al pronto soccorso di Vimercate dopo essere caduta dalle scale della stazione di Carnate. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo una prima ricostruzione tutto sarebbe accaduto poco prima delle 13.20 mentre la giovane stava scendendo le scale del sottopassaggio: avrebbe sbattuto la testa violentemente provocandosi una profonda ferita. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno accompagnato la ragazza al pronto soccorso in codice rosso. Per i rilievi sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Vimercate. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Lazzate, uomo trovato cadavere in via Enrico Fermi: indagano i carabinieri

  • Le meraviglie di Monza celebrate in televisione, in città le riprese della Rai

  • Tumore al pancreas in stadio avanzato: operazione "unica" all'ospedale di Vimercate per una donna

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Il maltempo fa paura a Monza: prevista acqua a secchiate e grandine

  • Ombrelli sopra il centro di Monza, ecco perchè la città si è coperta di verde

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento