rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Monza ricorda i suoi 573 cittadini morti di covid

La cerimonia nella Giornata nazionale in memoria delle vittime del coronavirus

Due anni di pandemia. E anche in questo secondo anniversario, nella Giornata nazionale in memoria delle vittime del Coronavirus, a Monza si è tenuta una cerimonia di commemorazione scandita dal silenzio.

L’amministrazione comunale, alla presenza delle autorità civili, religiose e militari, ha commemorato i 573 caduti monzesi per la pandemia presso il cimitero urbano, dove è stata deposta una corona di fiori ai piedi della stele inaugurata nel 2020.

“A due anni dallo scoppio dell’epidemia gli strascichi di dolore e di angoscia per quanti ci hanno lasciato in quel modo così straziante sono ancora vivi nelle nostre menti – ha detto il Sindaco Dario Allevi – Monza non dimentica le tante vite spezzate a causa del virus, tra cui molti eroi impegnati in prima linea tra il personale sanitario: a tutti loro vogliamo offrire il risarcimento della memoria”. Secondo i dati forniti da ATS Brianza sono oltre 29.500 i concittadini monzesi che dall’inizio della pandemia sono risultati positivi al coronavirus. 

2 (2)-2-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monza ricorda i suoi 573 cittadini morti di covid

MonzaToday è in caricamento