Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Freddo e gelo, come evitare danni ai contatori e alle tubature dell'acqua

Per proteggere misuratori e tubi dell'acqua dalle temperature rigide dell'inverno Brianzacque invita a seguire alcuni accorgimenti

Con l’arrivo del freddo e il notevole abbassamento, soprattutto notturno, della colonnina di mercurio, Brianzacque raccomanda di prestare attenzione ai contatori e alle tubature dell’acqua per evitarne danneggiamenti e rotture.

L’effetto gelo, oltre al contatore, può interessare anche i tratti di rete esterna che fungono da collegamento al misuratore dall’impianto idraulico, i pozzetti interrati in posizione superficiale e i segmenti di condutture sistemate a vista all’esterno o all’interno di intercapedini aperte.

Per proteggere misuratori e tubature dell’acqua dalle temperature rigide dell’inverno, il gestore unico del servizio idrico integrato sul territorio, ha reso noti alcuni accorgimenti da seguire:

1) Fasciare il contatore e i tratti di tubazione contigui con stracci o materiale isolante flessibile di spessore consistente

2) Coibentare le parti di tubazione posate a viste ed esposte alle intemperie

3) Dotare di sportelli le nicchie a parete dove è riposto il misuratore

4) Chiudere e svuotare le tubazioni dell’acqua per l’innaffiamento dei giardini, lasciando aperti i rubinetti terminali

5) Nei cantieri, proteggere in modo adeguato la porzione finale degli allacci ad elevato rischio di congelamento e rotture, in particolare nei periodi in cui non sono presidiati.

E’ sufficiente mettere in atto questi pochi, ma utili accorgimenti per evitare problemi, costi e disagi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Freddo e gelo, come evitare danni ai contatori e alle tubature dell'acqua

MonzaToday è in caricamento