Controlli straordinari in un bar a Monza, pregiudicato denunciato: nascondeva un coltello

Nel locale la polizia di Stato ha sorpreso dieci pregiudicati: un uomo ha tentato di liberarsi di un coltellino

Su dodici avventori presenti nel locale, dieci erano pregiudicati con numerosi precedenti alle spalle. E uno di loro si è anche fatto sorprendere dalla polizia di Stato mentre era intento a liberarsi di un coltellino.

I controlli straordinari sono scattati venerdì sera a Monza quando gli agenti del commissariato di viale Romagna sono stati impegnati in alcuni accertamenti all'interno di diversi locali in zona Cederna. Nel mirino dei poliziotti è finito anche un bar frequentato da diversi pregiudicati dove un uomo italiano è stato denunciato per porto abusivo di arma da taglio.

All'arrivo degli operanti l'avventore ha cercato di disfarsi di un coltellino che i poliziotti hanno immediatamente notato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • Dal sogno reale alle bollette non pagate: favola senza lieto fine per la Reggia di Monza

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

Torna su
MonzaToday è in caricamento