Muggiò, controlli in un locale: maxi multa al bar e auto in divieto di sosta

L'intervento nella notte tra sabato e domenica

I controlli

Ancora un controllo al bar Trenta5 di via Repubblica a Muggiò. Le verifiche sono state effettuate nella notte tra sabato e domenica dai carabinieri della stazione di Muggiò, dalla polizia locale, dalle unità cinofile dei carabinieri di Milano e dai tecnici dell’Ats di Monza. 

Per il titolare del locale, un 33enne di Desio, una doppia multa: una da 3mila euro da parte dei carabinieri e una di altri 2mila euro dall’Ats. Le sanzioni sono state elevate per mancata esposizione dei cartelli e delle norme anti alcol e per la mancanza delle apparecchiature per i test sul tasso alcolico. Sono state rilevate inoltre irregolarità sulle norme di legge previste per i locali.

Nel corso del controllo sono state identificati 102 avventori che in quel momento si trovavano nei pressi dell’esercizio. Circa 20 di loro avevano alle spalle piccoli precedenti di polizia. Alcuni avevano con sé piccole dosi di cocaina, marijuana e hashish e sono stati ritrovati quattro spinelli già confezionati. Controlli sono stati effettuati anche sulla circolazione stradale, ostacolata dal grande numero di clienti del bar. Sul parabrezza di venti auto è stata lasciata una contravvenzione per divieto di sosta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Monza e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, un caso di contagio in un'azienda ad Agrate: donna ricoverata a Bergamo

  • Coronavirus, primo caso anche a Monza: positivo paziente ricoverato al San Gerardo

  • Coronavirus, il primo giorno di "coprifuoco" per Monza: ecco tutti i divieti nella 'zona gialla'

  • Bar non chiude alle 18 e non rispetta ordinanza sul Coronavirus: scatta la denuncia

  • Lissone, trovato il corpo senza vita di un uomo in un campo in via Toti

Torna su
MonzaToday è in caricamento