Scappa dai carabinieri, fuga in macchina a tutto gas: arrestato

E'accaduto ieri sera a Pozzo d'Adda, frazione di Cornate. Un pregiudicato non si è fermato all'alt imposto dai carabinieri che facevano posto di blocco: ne è nata una fuga

L'uomo non si è fermato al posto di blocco: ne è nato un inseguimento

CORNATE D'ADDA - Non si è fermato all'alt intimato dai carabinieri e si è dato alla fuga a bordo di una Lancia Lybra. Raggiunto, è sceso dall'auto a Pozzo d'Adda ed ha cominciato a scappare a piedi inseguito dai militari, riuscendo a far perdere le tracce per qualche minuto.  Sono stati chiamati i vigili del fuoco per controllare  a bordo di un gommone che non fosse caduto nel fiume: si era invece nascosto in un casolare. 

Arrestare N.A, cittadino marocchino senza lavoro e pregiudicato, non è stato facile: quando i carabinieri hanno cercato di mettergli le manette ai polsi, si è dimenato e ha scalciato furiosamente, procurando lievi ferite a uno dei militari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento