Cronaca

In crisi di astinenza perde il controllo sul treno: 48enne arrestato a Cesano

Durante un controllo lungo la tratta Seregno-Saronno. Sull'uomo pendeva un ordine di carcerazione

Polfer a bordo di un treno

Un uomo di 48 anni è stato arrestato nei giorni scorsi a bordo di un treno in Brianza dagli agenti della Polfer.

Durante un servizio di controllo su un convoglio della linea Seregno-Saronno gli agenti della polizia ferroviaria si sono imbattuti in un un 48enne che si mostrava - secondo quanto ricostruito da una nota della Questura - in forte stato di agitazione, dichiarando di essere un tossicodipendente in crisi di astinenza. A bordo del treno è stato richiesto l'intervento del personale medico del 118 ma il 48enne ha detto di sentirsi meglio e ha rifiutato il ricovero in ospedale.

I guai però sono arrivati poco dopo quanto dagli accertamenti del personale della Polfer è emerso che il 48enne dovesse essere in carcere e non a bordo del convoglio perchè destinatario di un ordine di cattura emesso dal Tribunale di Monza. L'uomo è stato così arrestato e accompagnato in carcere per scontare la pena.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In crisi di astinenza perde il controllo sul treno: 48enne arrestato a Cesano

MonzaToday è in caricamento