Lunedì, 2 Agosto 2021
Cronaca

Pozzo d'Adda, deferiti tredici nomadi

Controllo dei carabinieri di Pozzo d'Adda a viale delle Industrie dove sono stati trovati 16 camper e deferiti 13 nomadi

POZZO D'ADDA- Nel pomeriggio di ieri, a Pozzo d’’Adda, Milano, in viale delle Industrie, i carabinieri di Vaprio d’Adda, insieme alle pattuglie dipendenti delle stazioni limitrofe e del nucleo operativo e radiomobile, hanno effettuato una serie di controlli nei confronti di un gruppo di nomadi che risiedono in quella zona. Sedici camper accampati abusivamente all’interno della sopra citata area. Il controllo ha portato al deferimento, per reato di invasione di terreni, i tredici titolari dei vicoli, tutti provenienti da Noto, paese limitrofo a Siracusa.  Dal controllo è emerso che all’interno dei camper, oltre ai tredici deferiti, ci sono altre trentacinque persone, tra mogli e figli. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pozzo d'Adda, deferiti tredici nomadi

MonzaToday è in caricamento