Due denunce a giovanissimi per furto

Nel weekend i carabinieri di Monza hanno pizzicato un adolescente e un 19enne nel tentativo di rubare da due negozi

Il centro di Monza

Sono sempre di più i giovanissimi che si rendono responsabili di furti.

A far loro commettere il reato spesso è la voglia di soddisfare un capriccio che non potrebbero permettersi onestamente, o ancora il desiderio di mettere a segno una bravata.

A dimostrarlo sono gli obiettivi che colpiscono e il bottino che tentano di portar via: profumi, scarpe o abiti.

Solo nell'ultimo weekend i carabinieri di Monza hanno denunciato due ragazzi per furto.

Uno è un adolescente della provincia di Lecco che ha tentato di rubare un paio di scarpe da un negozio del capoluogo brianzolo. 

A beccarsi una segnalazione è stato anche un 19enne originario dell'Ecuador. Questo si è reso responsabile di un tentato furto di un capo di abbigliamento ai danni di un esercizio commerciale di Monza.

Venerdì pomeriggio i carabinieri di Seregno invece hanno arrestato due 19enni per rapina aggravata per aver derubato un giovane su un treno della linea Milano-Asso a Seveso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

Torna su
MonzaToday è in caricamento