rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Case e redditi "fantasma", in 30 denunciati per truffa per il reddito di cittadinanza a Monza

I controlli dei carabinieri e la maxi truffa

Case vacanza, immobili di proprietà, redditi percepiti e mai dichiarati, lasciati "fantasma", così da rientrare nei parametri richiesti per ottenere il reddito di citadinanza. E ancora figli a carico dichiarati in maniera fittizia e cittadini stranieri, giunti in Italia da pochi mesi che fingevano - almeno sulla carta - di essere nel Paese da oltre dieci anni.

Sono trenta le persone denunciate dai carabinieri di Monza nell'ambito di un'attività di indagine che ha portato a un controllo sui requisiti del reddito di cittadinanza, con un danno allo Stato di oltre 200mila euro.

I controlli a Monza sul reddito di cittadinanza

A partire dal mese di settembre sono state controllate dai carabinbieri della compagnia di Monza circa 300 persone, residenti in città, percettori di reddito di cittadinanza. E trenta di questi sono risultati irregolari perchè dai riscontri dei militari è emerso che beneficiassero del sussidio abusivamente. 

Sono state effettuate indagini patrimoniali sui redditi dei percettori e dei familiari e approfondimenti sulla cittadinanza, il soggiorno, i carichi pendenti e le condanne incrociando i dati con la documentazione fornita dall'Inps di Monza. E si è scoperto che i trenta per modificare la propria situazione reddituale per rientrare nei parametri per l'ottenimento del beneficio si sono resi responsabili di false dichiarazioni: includendo figli a carico inesistenti, omettendo redditi provenienti da coniugi o l'indicazione di proprietà tra cui beni mobili e immbili.

A Monza inoltre è stata scoperta un'intera famiglia, tutti percettori di reddito di cittadinanza e proprietari di abitazioni, alcune collocate anche fuori provincia. Tra le truffe portate alla luce anche quelle messe in atto da alcuni cittadini stranieri che attestavano di essere residenti in Italia da almeno dieci anni ma che in realtà erano giunti qui soltanto da pochi mesi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Case e redditi "fantasma", in 30 denunciati per truffa per il reddito di cittadinanza a Monza

MonzaToday è in caricamento