Cronaca Via Vedano, 5

Gioco delle tre campanelle durante il Gp: due persone denunciate

Nei guai sono finiti un 44enne di origini romene e un 45enne di Viareggio. Nel corso del weekend del Gran Premio i carabinieri della compagnia di Monza hanno messo in campo controlli speciali in tutta la città

Avevano approfittato della folla attorno all’Autodromo per aumentare i loro guadagni. Il tutto, naturalmente, in maniera illegale. 

I carabinieri di Monza, impegnati nei controlli predisposti per la settimana del Gran Premio, hanno denunciato in stato di libertà due persone, accusate del reato di “gioco d’azzardo”.

I due, un quarantaquattrenne di origine romena, e un quarantacinquenne di Viareggio, sono stati sorpresi a esercitare il cosiddetto gioco delle “tre campanelle” nei pressi dell’Autodromo. I militari hanno identificato e denunciato i due e hanno sequestrato tutti gli oggetti necessari ad effettuare il gioco. 

Nei guai, sempre durante il weekend, sono finiti anche un ventisettenne romeno, arrestato dopo aver rubato undici bottiglie di alcolici da un supermercato di Monza; e un cinquantacinquenne residente in città per porto di arma bianca. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gioco delle tre campanelle durante il Gp: due persone denunciate

MonzaToday è in caricamento