Nasconde 8mila euro di erba in casa, baby spacciatore nei guai insieme alla mamma

È successo a Desio, nei guai un ragazzino di 16 anni e la mamma 43enne

Immagine repertorio

Ad appena 16 anni è stato arrestato per detenzione e spaccio di stupefacenti. Il ragazzino, residente a Desio, è stato affidato giovedì alcCarcere minorile Beccaria di Milano. Denunciata per favoreggiamento anche la mamma, 43 anni. 

Nonostante la giovane eta, il minore era già noto alle forze dell’ordine. L’ultima segnalazione su di lui è giunta ai carabinieri di Desio dagli insegnanti della scuola superiore di Desio dove il 16enne è iscritto. Il preside sospettava che lo studente spacciasse proprio tra le mura dell'istituto.

I militari hanno perquisito la casa dove viveva, a Desio, e la mamma è stata scoperta mentre tentava di nascondere 200 euro, soldi che — secondo gli investigatori — sarebbero il guadagno del minorenne. 

I carabinieri con uno stratagemma sono riusciti a farsi dire dallo stesso 16enne dove nascondeva la marijuana:un armadio nel cortile. Una volta aperte le ante si sono trovati di fronte 560 grammi di "erba" che il ragazzino aveva già suddiviso in piccole dosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • Dal sogno reale alle bollette non pagate: favola senza lieto fine per la Reggia di Monza

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

Torna su
MonzaToday è in caricamento