Il fatto / Arcore

Coltellate alla gola e sul corpo, mamma e figlia in ospedale: arrestato 54enne per tentato omicidio

Succede in Brianza. Ad Arcore arrestato un 54enne per tentato omicidio: è l'ex compagno della madre

Le coltellate alla gola, al torace e sul resto del corpo. Purtroppo tante, troppe. Le urla e l'intervento dei carabinieri e dei soccorsi con il trasferimento d'urgenza in ospedale. Una nottata di paura e violenza, finita nel sangue, quella avvenuta ad Arcore domenica 8 ottobre quando una donna di 44 anni e la figlia di lei, ventenne, sono state accoltellate in casa dall'uomo che viveva con loro: il compagno della madre, che ora è in carcere. Ad arrestarlo, in flagranza di reato, subito dopo l'episodio, sono stati i carabinieri della compagnia di Monza.

Le coltellate e l'arresto

In manette è finito un 54enne originario del Kosovo, già noto alle forze dell'ordine, che ora dovrà rispondere del reato di tentato omicidio. Secondo quanto ricostruito, poco dopo la una e mezza, all'interno di un'abitazione di via Casati, si è consumata una furiosa lite, degenerata nel sangue. Una donna di 44 anni è stata soccorsa, in gravi condizioni, e ricoverata in prognosi riservata all'ospedale San Gerardo di Monza con diverse ferite da taglio, di cui una anche al collo. In ospedale è finita anche la figlia di lei, ventenne. La giovane è stata soccorsa e trasportata all'ospedale Niguarda di Milano: sarebbe rimasta ferita dopo aver provato a difendere la madre dall'aggressione.

La chiamata con la richiesta di soccorso è scattata intorno alla una e mezza e nel cuore della notte ad Arcore sono giunti i sanitari del 118 con l'elisoccorso, i vigili del fuoco e i carabinieri della compagnia di Monza.

A chiamare i carabinieri sono stati i vicini spaventati per le urla che avevano sentito provenire dall'abitazione e sempre loro hanno prestato le prime cure alle due donne in attesa dell'arrivo dei soccorsi, riuscendo anche a bloccare il 54enne. All'arrivo dei militari dell'Arma l'uomo aveva ancora in mano un coltello a serramanico che è stato sequestrato. Ad Arcore nella nottata di domenica è intervenuta anche la Sezione Investigazioni Scientifiche del comando provinciale carabinieri di Monza. Ora l'uomo si trova in carcere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coltellate alla gola e sul corpo, mamma e figlia in ospedale: arrestato 54enne per tentato omicidio
MonzaToday è in caricamento