Pesta a sangue la compagna e picchia i carabinieri: arrestato per maltrattamenti

È successo nella serata di giovedì 2 gennaio a Seveso, in Brianza

Immagine repertorio

Un uomo di 35 anni è stato arrestato a Seveso per maltrattamenti in famiglia. Il 2 gennaio alle 21 il giovane ha aggredito la compagna, 45enne. Il giovane le ha sferrato un pugno sul volto, provocandole la rottura del setto nasale e di alcuni denti e un trauma cranico. È stato necessario un ricovero all’ospedale di Desio: la prognosi è di trenta giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quando i carabinieri sono arrivati nell’appartamento, nel centro storico di Seveso, il 35enne ha aggredito perfino i militari. Per questo è stato denunciato anche per resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ponti tibetani della Lombardia dove portare i bambini

  • Verano Brianza, Sofia uccisa a 25 anni da ubriaco mentre attraversa la strada

  • Cesano Maderno, uomo investito mentre attraversa la strada: è gravissimo

  • Auto esce fuori strada e si schianta contro colonnine del benzinaio poi si ribalta: ferite due ventenni

  • Coronavirus, spostamenti e vacanze: cosa si può fare (e cosa no) dal 3 giugno

  • Incidente stradale a Verano Brianza, travolge e uccide ragazza di 25 anni

Torna su
MonzaToday è in caricamento