Oltre 18mila euro di coca nascosti in un doppiofondo dell'auto: presi

È successo a Cesano Maderno nei guai due uomini di 34 e 35 anni

Un sasso di cocaina da 185 grammi: una partita di droga che – se confezionata in piccole dosi - avrebbe fruttato oltre 18mila euro. I carabinieri di Seregno lo hanno scoperto in un nascondiglio ricavato nel cruscotto di una vecchia Ford Fiesta. Arrestati i due cittadini originari del Marocco – un 36enne di Cesano Maderno e un 34enne di Milano - che stavano viaggiando sulla malandata utilitaria. La scoperta è avvenuta nella serata di martedì 7 agosto in via Padova, a Cesano Maderno. Casuale il ritrovamento.

Il controllo è scattato proprio a causa delle pessime condizioni della vettura. Insospettiti, i carabinieri di Seregno hanno fermato l’auto ed effettuato un controllo. A mettere sull’attenti i militari anche il comportamento dei due stranieri. Tesissimi, non sono riusciti a fornire spiegazioni convincenti sulla loro provenienza.

E’ scattato un controllo approfondito dell’auto, e la scoperta della droga: sei involucri di hashish per un totale di quattro chili e il sasso da 185 grammi. A Nel cruscotto 1 Sassoli cocaina di 185 grammi. A casa del 36enne, a Cesano, sono spuntati 2.500 euro, ritenuti sicuro provente di attività  di spaccio . I due sono finiti in carcere per detenzione e spaccio di stupefacenti. Erano delle vecchie conoscenze delle forze dell’ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

  • Incidente a Monza, scontro tra auto e ambulanza diretta al San Gerardo

Torna su
MonzaToday è in caricamento